Foto sperimentali Teatro – collaborazione

1 / 11
All Projects

Foto sperimentali Teatro – collaborazione
Corso di TEATRO PERCETTIVO

con Andrea Zanforlin

Per chi si è già avvicinato al mondo del Teatro, questo corso si propone di approfondire come abitare lo spazio scenico stando a proprio agio, con spontaneità ed efficacia, e come muoversi tra le emozioni del personaggio in cui ci si sta immedesimando. Come un falegname impara a conoscere profondamente il legno e i suoi strumenti di lavoro, così, attraverso tecniche teatrali riguardanti il corpo e la parola, un attore imparerà ad abitare consapevolmente il presente. Al termine del percorso, i partecipanti verranno portati a confrontarsi – nell’ambiente “magico” e protetto del Teatro – con un testo teatrale e con la sua messa in scena.

da mercoledì 9 ottobre 2019
tutti i mercoledì dalle 21.00 alle 23.00

presentazione
mercoledì 2 ottobre ore 21.00

dove
Teatro Ferrara Off
Viale Alfonso I d’Este 13, Ferrara

costo
€ 65 mensili
+ € 10 quota associativa annuale Ferrara Off
sono previsti sconti per chi si iscrive per più mesi o a più corsi

informazioni
Andrea Zanforlin +39.346.6935775
zanfor76@gmail.com

Andrea Zanforlin si diploma alla “Accademia di Teatro di Venezia Giovanni Poli” presso il Teatro a l’Avogaria e  successivamente alla “Scuola Nazionale di Teatroterapia” con il titolo di Operatore in Teatro-terapia. Viene selezionato per il Master Class Cinematografico tenuto da Bernard Hiller a San Giminiano (SI). Durante la frequentazione della scuola è subito scritturato in qualità di attore in Vita di Galileo di Bertold Brech, regia di Riccardo Bellandi. In seguito lavora in Mamoli e Buli di Giovanni Poli con la regia di Paolo Bertinato ed interpreta il ruolo del Capitano ne “La Commedia degli Zanni di Giovanni Poli con la regia del figlio Stefano Poli al Malibran di Venezia. Recita stabilmente nella compagnia Minimiteatri nelle piece: “La luna è un corpo diafano”  con testo rielaborato da Gabbris Ferrari tratto dall’operetta di Goldoni “Il mondo della luna”, “La Venexiana” regia di Gabbris Ferrari nel ruolo del protagonista Julio, “Decameron Commedy” regia di Gabbris Ferrari a fianco di Mariangela D’Abbraccio e Licia Navarrini. “Re Lear” regia di Giancarlo Marinelli con Giuseppe Pambieri, produzione teatro Ghione, ruolo Duca di Cornovaglia. Attore televisivo in una co-produzione National Geographic-RAI ( Voyager) con la regia di Gareth Harvey dal titolo “Venezia e Vampiri”, nel cortometraggio StrAGE regia di Marco Mion con Beppe Lanci come direttore della fotografia e nelle docu-fiction “R&Gun amore tecnico”, “Golden boy” e “La misura dell’infinito” regia di Giancarlo Marinelli nei ruoli del protagonista.Nel sociale, attualmente lavora in qualità di Operatore in teatro-terapia a favore di soggetti portatori di diverse disabilità.

Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *